A chi non piace avere la casa profumata con essenze?

Esistono in commercio molte essenze, alcune anche diluibili con prezzi accessibili. Ma spesso i diffusori sono semplici ed economici, o decorativi ma un pò più cari.

La soluzione? Riciclare contenitori che si adattano all’uso, dipingerli e decorarli come meglio si crede e voilà!

Ecco ad esmpio il primo, ricavato da un contenitore di spezie. Ho usato pittura acrilica, fiori secchi e un pezzo di yuta.

Per il seguente invece ho utilizzato un contenitore di sabbia artificiale, decorandolo nello stesso stile del precedente.

L’ultimo invece l’ho realizzato usando una piccola bottiglia di essenze e l’ho dipinto con pittura per vetro, alcuni stickers per unghie e una “collana” di ciondoli provenienti da un braccialetto rotto.

In questo modo ho riciclato, risparmiato e creato oggetti unici e personalizzati al mio arredamento. Ma sopratutto mi sono divertita a farli. Provateci! Inviatemi le vostre creazioni nei commenti.